KRANKING: CHE COS’E’ E A COSA SERVE?

KRANKING: CHE COS’E’ E A COSA SERVE?

Il Krankling è un attrezzo da palestra, una sorta di “bicicletta da mani” inventata da Johnny Goldberg, colui che ha inventato le bici da spinning. Questa sorta di “hand bike” ha dato vita ad una nuova forma di training cardio che prende appunto il nome di Kranking, spesso utilizzato nell’allenamento individuale o addirittura in particolari lezioni di gruppo. Il kranking si basa sul movimento rotatorio degli arti superiori e intuitivamente porta notevoli vantaggi al potenziamento e sviluppo di questi ma non solo. Il lavoro specifico vero e proprio può variare sia per intensità, sia per ritmo, sia per senso di rotazione, con i movimenti delle braccia che possono essere sia […]

CHEST PRESS – ALLENARSI IN SALA ATTREZZI

CHEST PRESS – ALLENARSI IN SALA ATTREZZI

La Chest Press è una delle macchine più diffuse nelle palestre anche perché può essere utilizzata sia da atleti inesperti, sia da atleti più strutturati per variare il percorso di allenamento, oppure da atleti che hanno subito traumi e che necessitano di graduali sollecitazioni muscolari. La chest press non serve soltanto per l’allenamento dei pettorali, ma può lavorare su quasi tutti i muscoli del tronco. In particolare, con la chest press si possono allenare: Pettorale maggiore e minore tricipiti deltoidi Latissimus dorsi Trapezio Avambracci Questa macchina per certi aspetti simula il lavoro svolto sulla panca piana, ed anche per questo necessita di alcuni accorgimenti per non vanificarne i benefici. l’allenamento su […]

CHE COSA SONO LE VITAMINE?

CHE COSA SONO LE VITAMINE?

Le vitamine sono sostanze indispensabili alla vita, che vengono classificate nella categoria dei micronutrienti. Sono necessarie piccolissime quantità di vitamine (nell’ordine dei milligrammi o addirittura dei microgrammi) per assicurare il fabbisogno fisiologico dell’organismo. Tuttavia, solo alcune di esse sono autoprodotte dall’organismo, mentre la maggior parte delle vitamine dev’essere necessariamente introdotta attraverso l’alimentazione. Si differenziano fra loro per struttura chimica, funzioni svolte e proprietà, ma ognuna di esse riveste ruoli fondamentali all’interno dell’organismo. Considerando la loro eterogeneità di struttura e funzioni, le vitamine attualmente conosciute sono 13 e si classificano in 2 macrogruppi: le vitamine idrosolubili  di cui fanno parte: Le vitamine del gruppo B: Vitamina B1 o tiamina; Vitamina B2 o riboflavina; Vitamina B3 o […]

ELLITTICA – LE CARATTERISTICHE

ELLITTICA – LE CARATTERISTICHE

Perchè usare l’ellittica e quali benefici produce – allenarsi in sala attrezzi L’ ellittica o cross trainer è una delle macchine per l’allenamento di tipo aerobico che simulano la pedalata in piedi compiendo un lavoro più faticoso di quello fatto su una semplice cyclette, e produce benefici per l’allenamento cardio-vascolare e respiratorio. L’allenamento sull’ellittica è meno traumatico per la schiena e le articolazioni rispetto al tapis roulant perché evita il rimbalzo tipico della corsa, mentre in più rispetto alla cyclette permette di allenare anche le braccia. Altro grande vantaggio dell’allenamento “indoor” con questa macchina è l’ininfluenza di condizioni meteo avverse e la diminuzione di rischi di caduta. L’allenamento con l’ […]

CHE COSA SONO LE PROTEINE

CHE COSA SONO LE PROTEINE

Le proteine o protidi (dal greco protos, “primario”) rappresentano un ampio gruppo di composti organici formati da sequenze di aminoacidi. Questi ultimi sono come i mattoni nella costruzione delle proteine e il collante che li tiene uniti sono i cosiddetti legami peptidici. Le proteine contengono la maggior parte dell’informazione genetica, ed in base alla loro funzione possono essere distinte in: enzimi, proteine di trasporto, contrattili, strutturali, di difesa e regolatrici. Le proteine sono soggette ad un continuo processo di demolizione e sintesi (turnover proteico) attraverso il quale l’organismo rinnova continuamente le proteine logorate sostituendole con nuovo materiale proteico. In tale processo l’organismo provvede anche a rimpiazzare gli aminoacidi utilizzati a scopo energetico e di depositarne eventualmente di nuovi per rinforzare alcuni tessuti (ad esempio […]

PULLEY MACHINE – ALLENARSI IN SALA ATTREZZI

PULLEY MACHINE – ALLENARSI IN SALA ATTREZZI

La macchina per il pulley serve a svolgere alcuni esercizi fondamentali nell’allenamento della schiena, ed è molto comune nelle palestre. L’esercizio principale che si fa con questa macchina è denominato rematore o trazione al pulley basso, l’impugnatura è con il “triangolo” stretto, bassa, e la trazione viene svolta orizzontalmente in direzione della regione addominale. Il pulley basso è un esercizio che coinvolge tutta la muscolatura alta della schiena, sia laterale che centrale, ed è finalizzato sia per sviluppare la forza che per aumentare la massa muscolare. La struttura della muscolatura della parte alta della schiena, come si vede in figura, si può suddividere in due categorie: dorsali profondi e superficiali. I dorsali profondi servono al sostegno […]

LEG EXTENSION – COME ALLENARSI IN SALA ATTREZZI

LEG EXTENSION – COME ALLENARSI IN SALA ATTREZZI

La leg extension è una macchina tra le più utilizzate in sala attrezzi ed è ritenuto uno strumento molto valido sia per il bodybuilding, sia nel campo della riabilitazione motoria. L’esercizio a questa macchina stimola principalmente il muscolo quadricipite collocato nella parte anteriore della coscia, e si può lavorare sia con entrambe le gambe, sia facendo lavorare una gamba per volta. Il movimento fondamentale che le gambe svolgono durante la sua esecuzione è quello di estensione del ginocchio. Sinteticamente, il quadricipite femorale, dal latino che significa “a quattro punte” è un gruppo muscolare che contiene quattro muscoli separati: Retto femorale; Vasto laterale; Mediale; Vasto intermedio. Il quadricipite è uno dei […]

COME ALLENARSI IN SALA ATTREZZI – LA SHOULDER PRESS

COME ALLENARSI IN SALA ATTREZZI – LA SHOULDER PRESS

La macchina shoulder press (o military press) è utilizzata per compiere un esercizio multiarticolare, molto importante per l’allenamento della forza e dell’ipertrofia muscolare del deltoide (spalle). La macchina serve a semplificare un esercizio che può essere anche eseguito in piedi a corpo libero utilizzando un bilanciere o dei manubri. E’ tuttavia un esercizio meno facile di quel che sembra, perché sovraccarichi o movimenti non corretti possono portare a compensazioni e posture dannose. Questo tipo di esercizio, sia con la macchina che senza, coinvolge anche altri muscoli come il trapezio, parte del tricipite brachiale e il gran dentato. È un movimento che richiede un grande coinvolgimento del cingolo scapolo-omerale (spalla), ma anche dell’articolazione omero-radio-ulna (gomito), una efficace […]

BASTA CORRERE PER DIMAGRIRE?

BASTA CORRERE PER DIMAGRIRE?

Quel benedetto dilemma … andare a correre servirà davvero a dimagrire? Durante le festività, complice anche le limitazioni al movimento del Covid, è stato (confessiamolo!) facile esagerare con cibo, brindisi e qualche dolce di troppo. E così, si ripropone il consueto rituale di corridori, più o meno improvvisati e animati da tante speranze, riversarsi nelle strade e nei parchi. Ma in realtà, qual è la miglior strategia per rimettersi in forma? Dobbiamo innanzitutto chiarire il termine “dimagrimento”, spesso troppo generico con il quale si dovrebbe intendere generalmente la perdita di massa grassa. Nel sentire comune però, c’è più in generale l’idea del “mettersi in forma”!! Per capire come raggiungere questo […]

DIABETE MELLITO 2 E ATTIVITA’ FISICA: MUOVERSI!

DIABETE MELLITO 2 E ATTIVITA’ FISICA: MUOVERSI!

Alcune domande e qualche risposta ad una patologia molto insidiosa, la cui insorgenza si può contrastare con uno stile di vita sano Cosa è il diabete mellito di tipo 2? È una patologica metabolica cronica, caratterizzata da eccessiva secrezione di glucosio a digiuno, resistenza da parte dei tessuti all’azione dell’insulina (cioè quella di abbassare la glicemia). L’insulina prodotta dal pancreas, in definitiva, non risulta essere sufficiente nei soggetti affetti da tale patologia   per mantenere nei range fisiologici la glicemia sanguigna. Quali sono i fattori scatenanti dalle condizione patologica? Oltre ad una quota di predisposizione familiare, i fattori di rischio associati a questa malattia metabolica cronica sono la condizione di […]